Tutti gli articoli di fabio alberti

2 agosto Overshootday. La rete delle Città in comune per un nuovo modello di sviluppo

Oggi 2 agosto è l’overshootday. Da domani alla fine dell’anno consumeremo risorse che il Pianeta non potrà riprodurre. Adesione della Rete alla campagna per invertire questa rotta, per un nuovo modello di sviluppo economico e sociale alternativo a quello neoliberista, che non ipotechi il futuro Continua a leggere 2 agosto Overshootday. La rete delle Città in comune per un nuovo modello di sviluppo

La rete delle Città in comune aderisce alle iniziative della giornata del 14 luglio contro i decreti Minniti-Orlando

unnamedIl 14 luglio non è solamente la data simbolo della Rivoluzione Francese, legata alla presa della Bastiglia nel 1789. Rappresenta l’affermarsi, con un movimento di popolo, di tre principi fondamentali validi per il mondo intero, la libertà, l’uguaglianza, la fraternità. Purtroppo questi principi sono oggi duramente messi in discussione. Continua a leggere La rete delle Città in comune aderisce alle iniziative della giornata del 14 luglio contro i decreti Minniti-Orlando

Assemblea nazionale delle Città in Comune:”Accogliamo e rilanciamo il percorso nato al Brancaccio. Mettiamo a disposizione metodo e contenuti”. Intervenuta Falcone all’assemblea.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Assemblea – domenica scorsa – della Rete delle Città in Comune: “Raccogliamo e rilanciamo il percorso aperto al Brancaccio, mettendo a disposizione il metodo e i contenuti che abbiamo prodotto e produrremo. Obbiettivo comune è ripartire dalla Costituzione per una decisa svolta superando – davvero – le politiche neoliberiste degli ultimi decenni”.

Continua a leggere Assemblea nazionale delle Città in Comune:”Accogliamo e rilanciamo il percorso nato al Brancaccio. Mettiamo a disposizione metodo e contenuti”. Intervenuta Falcone all’assemblea.

Stop CETA. Approvata la mozione proposta da Rete a Sinistra nella Regione Liguria.

Una mozione che impegna la Giunta e il Presidente della Regione Liguria “a contrastare, in ogni sede e luogo istituzionale, l’accelerazione della procedura di approvazione così come la ratifica finale del trattato CETA, chiedendo l’apertura di un confronto ampio e partecipato sugli effetti dell’approvazione di tali trattati sul tessuto economico-sociale, l’ambiente e i diritti nel nostro Paese” è stata approvata dal Consiglio regionale Ligure su proposta del consigliere Pastorino del gruppo consiliare Rete a Sinistra.

La rete delle Città in Comune ripresenterà ove possibile questa mozione.

 

Scarica la mozione

La rete delle Città in Comune aderisce all’appello “Salvare le vite prima di tutto”, contro il blocco di porti alle Ong

«L’Europa nasce o muore nel Mediterraneo». Scriveva già decenni fa Alex Langer. Con questa stessa frase nel 2015 si chiamarono a raccolta le forze sane di questo paese per fermare la strage di migranti in mare. Ma le stragi sono continuate, anche nell’indifferenza. Continua a leggere La rete delle Città in Comune aderisce all’appello “Salvare le vite prima di tutto”, contro il blocco di porti alle Ong

Rete delle città in Comune. Assemblea nazionale domenica 2 luglio a Roma. Dopo il Brancaccio andiamo avanti verso la lista unitaria di alternativa della sinistra

Abbiamo lavorato in questi mesi e lavoreremo per contribuire a dare un metodo – dal basso – e contenuti al programma per una lista alternativa alle prossime elezioni. Un contributo in primis al percorso aperto dall’appello di Falcone (che sarà presente alla nostra assemblea) e Montanari con l’appuntamento del 18 giugno us.
Continua a leggere Rete delle città in Comune. Assemblea nazionale domenica 2 luglio a Roma. Dopo il Brancaccio andiamo avanti verso la lista unitaria di alternativa della sinistra